lunedì 18 maggio 2015

CARAMEL FLEUR DE SEL CHIP BROWNIES

Si sa che nei dolci ci vuole il sale, serve proprio per esaltare la parte dolce (e qui di zucchero ce n'è parecchio). Il fiore di sale è un prodotto meraviglioso, un alimento a tutti gli effetti che fa sparire la funzione di condimento. Anzitutto il colore bianco mare, la consistenza di cristallo sottile, solo a vederlo brillare al sole viene voglia di fare mille piatti. Questi brownies sono una goduria, provateli e mi dite!

INGREDIENTI
85 gr farina bianca
200 gr zucchero di canna
vaniglia (i semini di 1/2 stecca)
50 gr biscotti a pezzetti (oppure noci, nocciole quello che volete)
115 gr cioccolato fondente
85 gr burro
2 uova
caramello pronto chiaro e spesso, circa 100 ml
fleur de sel, circa 1 cucchiaio

Accendete il forno a 160° e preparate uno stampo quadrato imburrato e infarinato (io ne ho uno da minibrownies che mi ha regalato la Nene in silicone che è una figata, ma lo sapete già). Mettete il cioccolato e il burro a sciogliere a bagnomaria. In un'altra ciotola con una frusta mescolate la farina, lo zucchero, la vaniglia e i biscotti. Non appena il composto di cioccolato è pronto, fuori dal fuoco aggiungete le 2 uova. Unite i due composti e versate nello stampo. Cospargete con il caramello come in foto e con pochi flakes di fleur de sel (fate in modo che in ogni boccone ci sia un pizzico di sale, è importante). 



Infornate per circa 20-30 minuti, fate raffreddare completamente e se avete usato lo stampo quadrato, tagliate a piccoli quadratini e servite in una bella alzatina.


Nessun commento:

Posta un commento