martedì 18 marzo 2014

FOCACCIA DI BARI

Ogni tanto ci vuole qualcosa di salato. Questa focaccia è meravigliosa (ricetta della Cucina Italiana), nulla a che vedere con la focaccia ligure ma altrettanto golosa, piena di ingredienti mediterranei allegri e sani. Pare che comunque anche a Bari come a Genova si mangi in ogni momento, chissà se la pucciano nel cappuccino come facciamo noi la mattina? ;)

INGREDIENTI:
250 gr farina 00
250 gr farina di grano duro rimacinata
12.5 gr lievito di birra, oppure 1/2 bustina di quello secco
1 patata lessa di media grandezza
acqua
olio EVO
1/2 kg pomodorini
origano
sale

Mescolate 30 gr di farina 00 con 60 ml di acqua tiepida e una presa di zucchero e mettete questo composto liquido a lievitare in una bacinella coperta con un panno nel forno spento e chiuso per almeno 15 minuti. In un'altra bacinella grande mescolate le due farine rimaste, la patata schiacciata, 2 cucchiai di olio ed il composto con il lievito, aggiungendo pian piano 200 ml di acqua tiepida in cui avrete sciolto 5 prese di sale. Impastate bene e mettete a lievitare per almeno 2 ore. Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini, conditeli con sale, olio e origano e metteteli da parte a fare acqua.
Accendete il forno a 230° e preparate una teglia coperta di carta da forno. Stendete la pasta sulla spianatoia e trasferitela sulla teglia. schiacciate i pomodorini sulla focaccia  e poi bagnatela con il loro sughino. Cuocete per circa 20 minuti a forno altissimo. La ricetta prevedeva anche le olive verdi, ma alla mia bambina non piacciono ;)


Nessun commento:

Posta un commento