lunedì 3 febbraio 2014

SACHERTORTE

Oh là. La regina delle torte. E'difficile farla? Bah io dico di no, alla fine è una torta farcita con una glassa sopra. Tutto sta negli ingredienti di ottima qualità e qui non può che non venirmi in mente la scena della "Finestra di fronte" in cui Davide Veroli insegna a Giovanna i segreti della sua pasticceria...

INGREDIENTI:

Per la torta:
210 gr farina bianca 00
50 gr cacao amaro
50 gr farina di mandorle
vaniglia (i semini di 1/2 stecca)
4 uova
200 gr burro
200 gr zucchero
1 bustina di lievito per dolci

Per la farcitura e per la glassa:
1/2 barattolo di marmellata di albicocche
200 ml panna liquida
200 gr cioccolato amaro

Impastate tutti gli ingredienti secchi della torta e poi con lo sbattitore aggiungete le uova e il burro ammorbidito. Amalgamante bene. Infornate in una tortiera da 22 cm per 45 minuti circa. Sfornate e fate raffreddare bene.Fate fondere la panna e il cioccolato a pezzetti a bagnomaria finchè non avrete un ganache lucida ed uniforme. Scaldate in un altro pentolino anche la marmellata di albicocche. Tagliate la torta in due parti e bagnate l'interno di ogni disco con la marmellata sciolta. Sul disco inferiore stendete uno strato di glassa sottile e coprite con l'altro disco.

Mettete la torta su una gratella con un piatto sotto per raccogliere la ganache in eccesso. versate la ganasche sulla torta e con una spatola liscia create una superficie uniforme. Con una pennetta da pasticcere (io ho recentemtne comprato una della Leukè, che funziona benissimo), riempita con la ganache in eccesso scrivete "Sacher" sulla torta.

Nessun commento:

Posta un commento