martedì 22 gennaio 2013

TORTA DI CAROTE MADONNA DI CAMPIGLIO STYLE

 
Questa torta ha aperto la porta ad un mare di ricordi perché il gusto è esattamente identico a quello provato tanti anni fa.
Ho passato vacanze meravigliose e indimenticabili a Madonna di Campiglio con la mia amica Maria che ormai non vedo più, lei è sempre in giro per il mondo....
C'era un bar in paese in cui la sua splendida mamma ci portava a fare merenda dopo aver sciato tutto il giorno, ci servivano una fetta di questa meraviglia con un ciuffetto di panna accanto, che goduria...
Le carote tra l'altro provengono dalla piana di Albenga....grazie www.agricolaleale.it, una volta di più!

INGREDIENTI

300 gr carote (pesate ancora da pulire)
300 gr mandorle con la buccia ma senza guscio, tritate insieme alle carote non troppo finemente
340 gr zucchero bianco
50 gr farina
50 gr fecola di patate
1 bustina di lievito per dolci
6 uova
50 gr burro
1 bicchierino di rum

Accendete il forno a 180° e preparate una teglia in silicone di 23/25 cm di diametro. Mescolate in una terrina carote, mandorle, farina, fecola, zucchero e lievito. Separate i bianchi dai rossi d'uovo e montate i bianchi a neve ben ferma. Aggiungete al composto secco i tuorli, il burro fuso ma raffreddato, il rum ed infine incorporate delicatamente i bianchi con una spatola, facendo attenzione a non smontarli.
Versate il composto nella teglia ed infornate per circa 40 minuti.



1 commento:

  1. Cara Marta che emozione !
    E' vero sono sempre in giro per il mondo ma le amiche non le dimentico mai!
    Ovviamente domani proverò a fare la torta con le mie bambine.
    Continua così!!!
    un grosso bacio e grazie
    Maria

    RispondiElimina