martedì 13 dicembre 2011

THIS IS ENGLAND

Sì, perchè quando ho letto questa ricetta su Olive, una delle riviste di cucina che più preferisco, e sì è inglese, non italiana(!), sentivo già i profumi delle mie colazioni londinesi, pregustavo la fetta alta di una torta che ha dell'incredibile, davvero...


INGREDIENTI
200 gr datteri denocciolati
200 ml latte intero
250 gr burro
280 gr farina
1 bustina di lievito
4 uova
200 gr zucchero di canna scuro
1 cucchiaino di cannella
i semini di 1/2 bacca di vaniglia
1 limone
2 mele rosse (tre se sono quelle piccole, inglesi!!)




Mettete i datteri e il latte in un pentolino e scaldate fino ad ebollizione poi spegnete e fate raffreddare un po'. Con il frullino ad immersione frullate il composto fino a farlo diventare un purè. Tagliate le mele a fettine sottili, lasciando la buccia e spruzzatele con il succo di limone, mettete da parte. Accendete il forno a 180° e preparate una tortiera rotonda in silicone di 20 cm di diametro. Nel robot da cucina (che io non ho più, dopo 25 anni di meritata gloria mi ha lasciato, ho fatto a mano...) mescolate farina, lievito, zucchero (lasciatene da parte un paio di cucchiai da mettere sopra),burro, uova, la buccia del limone grattugiata, vaniglia e cannella. Aggiungete il purè di datteri e mescolate bene. Versate il composto nella tortiera e disponete sopra le fettine di mela, terminate con lo zucchero rimasto ed infornate per circa 1 ora.

1 commento:

  1. Ho anche io un passato di vita all'estero e la passione adolescenziale per le torte :)


    Passo per avvertirti, che il Calendarario 2012 in pdf ed il librino pdf legati all'iniziativa di raccolta fondi per i bambini di Rocchetta di Vara alluvionati il 25 ottobre, sono pronti.
    Tutti i particolari sono sul mio blog nel post:
    La Community di Cucina Italiana per Rocchetta di Vara

    RispondiElimina